Studio Pieffe

Le aziende, oggi più che mai, si trovano ad affrontare quotidianamente difficoltà e problemi di ogni genere nella gestione delle risorse umane, dei lavoratori dipendenti e tutto quanto collegato al mondo del lavoro.

PIEFFE è uno studio giovane, ma con salde fondamenta nel passato, che affianca con serietà e dinamicità le aziende nella gestione quotidiana del personale.

Nato dalla suddivisione di un importante studio di Torino, PIEFFE punta sull’innovazione e sulle relazioni interpersonali con clienti, altri professionisti e stakeholders per creare una rete di collaborazioni che possa fornire soluzioni concrete a tutte le necessità e le sfide che l’attuale mondo della gestione aziendale e delle risorse umane pone ad ogni azienda, sia essa di piccole o di grandi dimensioni.

La nostra filosofia

Creare una rete di servizi che aiutino le aziende a gestire al meglio tutti gli aspetti collegati al mondo del lavoro e della gestione aziendale.

Con il continuo miglioramento delle nostre professionalità e delle nostre conoscenze e grazie alle relazioni con aziende e professionisti, porsi al centro di una rete di servizi che arrivi a coniugare la professionalità, il rapporto tra le persone e le nuove tecnologie, per assistere nella maniera più completa i nostri clienti nella gestione di tutti gli aspetti del rapporto di lavoro e della gestione aziendale.

Ultime news

INL: Emesso il nuovo programma ispettivo per il 2019
17 Aprile 2019
Lo scorso 10 aprile 2019 l'INL ha reso pubblico il programma in cui espone gli obiettivi principali dell'attività ispettiva per l'anno in corso.
Leggi tutto
Assegni Famigliari: nuova modalità di presentazione della domanda
26 Marzo 2019
Dal 01 aprile 2019 i lavoratori che vorranno richiedere la corresponsione degli assegni famigliari, dovranno compilare l'apposita domanda telematica sul portale dell'INPS.
Leggi tutto
Contestazioni disciplinari – sentenza di Cassazione
15 Marzo 2019
Il lavoratore deve ritirare la lettera di contestazione consegnatagli dal datore ma il datore deve leggere la lettera al lavoratore, altrimenti la seguente sanzione non sarà valida.
Leggi tutto
INPS: Mansioni del lavoratore – nuovo campo Uniemens
8 Marzo 2019
A partire dall'Uniemens di febbraio 2019 (invio entro il 31 marzo 2019) bisognerà comunicare per ogni lavoratore le mansioni svolte nel mese.
Leggi tutto
Finanziaria 2019 e Lavoro
15 Febbraio 2019
La legge finanziaria 2019 introduce anche alcune misure che interessano il mondo del lavoro. Le principali novità riguardano gli incentivi alle assunzioni, i congedi parentali e l’apparato sanzionatorio per le fattispecie riguardanti la disciplina del lavoro.
Leggi tutto
Autoliquidazione 2019: posticipato il termine.
21 Gennaio 2019
Posticipato per il 2019 il termine per la presentazione della denuncia di autoliquidazione INAIL, in concomitanza con le revisione delle voci di tariffa e la riduzione dei tassi come previsto dalla finanziaria 2019.
Leggi tutto
Legge di conversione “Decreto Dignità” – Misure per il Lavoro
18 Settembre 2018
La legge di conversione del Decreto Dignità, oltre alla normativa sul lavoro a termine, ha toccato anche altri istituti normativi riguardanti la legislazione del lavoro.
Leggi tutto
Approvata la legge di conversione del “Decreto Dignità”
28 Agosto 2018
Approvata il 09/08/2018 la legge di conversione del c.d. Decreto Dignità, che ha apportato alcuni correttivi al testo del decreto, risolvendo in parte alcuni dei dubbi e delle criticità emerse nel frattempo, che riguardavano principalmente l’applicazione della nuova normativa sui contratti a termine.
Leggi tutto
Emanato il c.d. “Decreto Dignità”
6 Luglio 2018
Emanato il c.d. “Decreto Dignità”, di immediata entrata in vigore, che mette mano a diversi istituti normativi riguardanti il mondo del lavoro e, in particolar modo, alla disciplina dei contratti di lavoro a termine.
Leggi tutto
Variazione del limite massimo di reddito complessivo ammesso per la fruizione del bonus IRPEF
12 Gennaio 2018
Passa ad Euro 24.600,00 il limite massimo di reddito complessivo ammesso per la fruizione del bonus IRPEF di Euro 80,00 mensili. Il limite per la fruizione parziale del bonus aumenta da 26.000 a 26.600 euro. Data l’esigua differenza su base annua questa variazione non comporta in realtà grossi cambiamenti nella gestione di questo istituto.
Leggi tutto
Sgravio per le assunzioni a tempo indeterminato
5 Gennaio 2018
La Legge di Bilancio 2018 pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 27/12/2017 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) ha introdotto il tanto annunciato ed atteso sgravio per le assunzioni a tempo indeterminato di lavoratori con età massima di 34 anni e 364 giorni (under 35).
Leggi tutto

Pieffe Studio

Pieffe Studio

Contattaci

Ho letto e accetto le condizioni di privacy

14 + 2 =